Calcio A5

GSS Ciociaria – GS Pattese Messina 3-6

La GSS Ciociaria dopo essere stata spedita ai Play Out, per rimanere in serie A era necessaria una svolta contro La Pattese Messina che occupa il terzo posto nel girone A4 con 12 punti. Per gli uomini allenati dal mister Parisi Flavio vincere era obbligatorio per salvare la faccia alla squadra, dopo aver acquistato in prestito 5 giocatori dell’ASARAL Roma e una settimana di allenamenti non sono bastati al mister Parisi Flavio battere la Pattese Messina che si è presentata rimaneggiata con 7 giocatori contati. Nonostante le numerose assenze importanti come Conti, Pettorini, Clementi, Di Giacomantonio, Maggi e Mabya si sono fatte veramente sentire. La GSS Ciociaria si è presentata in campo tesa e nervosa in attesa di interrompere la serie di sconfitte consecutive dal 14 Settembre. Non sono bastati i nuovi acquisti (autori di una buona prestazione) a sollevare la Gss Ciociaria contro una modesta Pattese Messina. Il mister Parisi Flavio nonostante le numerose assenze non è riuscito a riassettare una squadra nervosa, l’inizio della partita comincia male per la Gss Ciociaria che parte in svantaggio dopo 3 minuti di gioco. Successivamente incassa un’altro gol e i locali vanno sotto 2 gol. A 10 minuti dalla fine del primo tempo si vede la migliore GSS Ciociaria di tutti i tempi, ottimo gioco e possesso di palla così arrivano 3 gol siglati dal laterale D’Innocenzi Attilio con diagonali imprendibili per il portiere avversario, su appoggi di Staccone Antonio. Il capitano anch’egli autore di una bella partita si è mangiato 2-3 gol incredibili davanti al portiere. Nei ultimi minuti finali l’arbitro assegna il tiro libero alla GSS Ciociaria e tocca a Staccone Antonio battere, che scaglia il pallone sopra la traversa. Poco dopo tocca Giardini Pietro che scaglia la sfera lateralmente. Insomma hanno sprecato 2 tiri liberi che potevano trasformansi in gol. Alla fine del primo tempo il risultato è fissato sul 3-3. Pochi minuti dopo l’inizio del secondo tempo D’Innocenzi Attilio si scontra contro un avversario e s’infortuna costringendo il mister Parisi Flavio a sostituirlo con Conflitti Rino. Pochi minuti più tardi tocca al portiere Semeraro Marco uscire per un infortunio alla caviglia e cosi viene sostituito da Notarianni Mauro. La GSS Ciociaria nonostante gli infortuni cala di morale e la Pattese Messina approfittando ne ha sfruttato le buone occasioni da gol, beffando 3 volte il portiere Notarianni Mauro con 3 semplici pallonetti! E al fischio finale il risultato si è fermato 6-3 per la Pattese Messina. Sabato 25 Gennaio dovrebbero rientrare i vari Conti e Mabya. Per vincere è necessario giocarsi le ossa per rimanere in serie A. Poi ne sapremo di più… dopo il 25 Gennaio.