Calcio A5

GSS Ciociaria – GS Pesaro 8-8

La GSS Ciociaria dopo aver perso contro il GS Rubino Napoli, nell’ultima partita di campionato contro il GS Pesaro ha ottenuto un punto prezioso che permette di tenere alto il morale e di prepararsi già al campionato del all’anno venturo. La squadra del presidente Parisi Flavio dopo aver ottenuto la storica qualificazione ai playoff ha dovuto fare i conti davvero duri con la sfortuna e con i giudici di gara. La squadra nella fase di qualificazione è stata orfana dell’attaccante Pettorini Sandro che infortunatosi alla caviglia ha dovuto saltare 2/3 degli incontri. Ma la vera consolazione è quella di aver ottenuto i tre punti contro la capolista GS Cosenza e il pareggio odierno con il GS Pesaro dove questi quattro punti raccolti nella fase finale sono un segno positivo dove la squadra ha saputo reggere il confronto contro avversari di grosso spessore. Questa volta la squadra ha cercato vano di vincere la partita invece va sotto di due gol su errori del portiere, fortunatamente ci pensano Doria e Pettorini che se la giocano tutta segnando 4 gol e 3 gol ciascuno. Alla fine del primo tempo l’allenatore della GSS Ciociaria cambia la squadra e così si fa rimontare e alla fine il gol finale è stato di Staccone su bellissimo suggerimento di Doria. Al triplice fischio finale la GSS Ciociaria ringrazia tutti i tifosi che hanno assistito alle partite casalinghe per incitare la loro squadra e la sera tutti a cena. Dove il presidente Parisi Flavio ha parlato già dell’anno prossimo dove l’obiettivo principale è quello di raggiungere la fase finale.

GSS Ciociaria
Semeraro, D’Aversa, Doria, Di Giacomantonio, Pettorini C.,
Staccone, Conflitti, Giardini, Gennaro;

Marcatori: 4 Pettorini C., 3 Doria, 1 Staccone
Note: 20 spettatori circa, tempo nuvoloso