Calcio A11Notizie

In attesa della fase finale di calcio a 11 che si terrà il 10-11 giugno a Torre Annunziata la GSS Ciociaria si è radunata al centro sportivo Villaverde

Al centro sportivo Villaverde la GSS Ciociaria si è radunata per l’attesa della fase finale di calcio a 11 che si terrà il 10-11 giugno a Torre Annunziata (NA). Dopo tanti anni di attesa il presidente Parisi Flavio ha iscritto la GSS Ciociaria nel campionato da calcio a 11 per la prima volta. Grazie al supporto di Conti Davide, Pettorini Sandro e Carlo che hanno facilitato i contatti con giocatori provenienti da fuori e sono riusciti a portare elementi di buon livello come Boccacci, Scorza, Forastiero Luigi e Nicola, Scaglione Mirko, Dino e Salamone. Che in tutto formeranno una squadra capace di affrontarsi ad armi pari con squadre di grande spessore come GS Modena e GS Torres. Toccherà all’allenatore Giardini Pietro gestire un gruppo vincente. Un’altro supporto per la fondazione di questa squadra è data anche dal contributo di alcuni sponsor che hanno fortemente voluto partecipare a questa fase finale. Mercoledi 1 giugno la GSS Ciociaria si è radunata a Villaverde sotto gli occhi attenti del presidente Parisi Flavio e dell’allenatore Giardini Pietro che alla fine del raduno hanno rilasciato la lista ufficiale dei 18 giocatori che parteciperanno alla fase finale a Torre Annunziata. Avendo lasciato alcuni elementi importanti per motivi di lavoro e di viaggio hanno voluto testare alcuni giovani interessanti da aggragare nel gruppo della GSS Ciociaria.
 
Ecco qui sotto la lista ufficiale:
 
1) Moretti Kristian
2) D’Aversa Francesco
3) Pettorini Sandro
4) Pettorini carlo
5) Conti Davide
6) Subrani stefano
7) Des Dorides Luca
8) Scaglione Mirko
9) Scaglione Dino
10) Doria Mirko
11) Scorza Maurizio
12) Boccacci Mirko
13) Forastiero Luigi
14) Forastiero Nicola
15) Ciocia Carmine
16) Bracaglia Stefano
 
All. Giardini Pietro
Ds. Parisi Flavio
Ds. Pupparo Leonello
Mass. Moro Pietro
 
I giocatori convocati si dovranno presentare presso l’hotel Vittoria a Pompei (NA) alle ore 18-19 circa. La redazione augura un grosso bocca al lupo per la conquista del primo tricolore.