Calcio A5

GS Foggia- GSS Ciociaria 9-8

La GSS Ciociaria nella trasferta di Foggia doveva aggiudicarsi il match per poter qualificarsi alla fase successiva, invece questa sconfitta immeritata ha ridotto le probabilità di qualificarsi, ma una piccola speranza c’è solo battendo tutte le concorrenti al girone di ritorno solo se Castellana Grotte perde almeno due partite. La GSS Ciociaria si è radunata con 10 giocatori che completano l’organico. La partita è stata arbitrata da un ottimo giudice di gara che ha saputo equilibrare la partita. All’inizio della partita nel giro di 5 min la GSS Ciociaria passa in svantaggio su due tiri deviati dove il portiere Grimani non può farci nulla. Ad accorciare le distanza ci pensa Conti con un fedente in diagonale dopo uno scambio con Pettorini. Il Foggia allunga la distanza su mischia in area, poco dopo l’attaccante Binetti del Foggia tiene al sicuro il risultato con gol siglati da tiri liberi. La GSS Ciociaria non resta a guardare e ce la mette tutta per cercare di ribaltare il risultato e da qui Conti e Pettorini si accordano per giocare avanti e uno da suggeritore, mentre Boezi e Conflitti rimanevano in difesa. La GSS Ciociaria comincia a riscaldarsi con Pettorini che negli ultimi dieci minuti alla fine del primo tempo rifila una splendida doppietta accorciando le distanze. All’inizio del secondo tempo tre distrazioni difensive fatali hanno spento le speranze di recuperare la partita dove il risultato era momentaneamente fissato sul 7-3, da qui la GSS Ciociaria non si tira indietro, tirando fuori tutto il suo orgoglio dove uno scatenato Pettorini faceva sfracelli in attacco e Conti con giocate da capogiro manipolava gli avversari e consegnava a Pettorini 2 pallegol solo da insaccare, poco dopo Boezi dalla distanza colpisce il palo, mentre la squadra avversaria continuava a chiudersi in difesa, Conti e Pettorini cercavano il gol con veloci e scambi precisi ma sfortunatamente c’era il palo a respingere 5 volte la sfera, a 5 minuti dalla fine è Pettorini a siglare il gol del provvisorio pareggio con un tiro in diagonale che dà qualche speranza di vittoria, ma il solito attaccante avversario Binetti viene atterrato da Conflitti e dal tiro libero non fallisce l’occasione del vantaggio, poco dopo è Conti a subire un fallo, permettendo a Pettorini ristabilire il risultato in parità. A un minuto dalla fine la squadra avversaria trova il gol finale su battuta laterale dove Camassa beffa tutti con un rasoterra fortunato e insacca il gol vittoria. Al triplice fischio finale la GSS Ciociaria non riesce a digerire la sconfitta immeritata dopo una splendida rimonta finale e averci creduto fino alla fine.

GSS Ciociaria
Grimani, Boezi, Conflitti, Mazzei, Mascitti,
Conti, Pettorini Sandro, Finacchioli;
All. Gennaro Salvatore;

Marcatori: 7 Pettorini S., 1 Conti;
Note: Tempo nuvoloso, 50 spettatori circa;