Calcio A11Notizie

Nel centro sportivo della Lazio di Formello la Nazionale Italiana pareggia 1-1 contro la Russia e tutto si giocherà al girone di ritorno

Nel centro sportivo della Lazio di Formello si è giocata la partita Italia-Russia partita valevole per la qualificazione agli europei in Portogallo. Era una partita assolutamente da vincere invece hanno rischiato di perdere, la grande voglia di fare gol ha aperto dei varchi a centrocampo dove gli avversari si infilavano pericolosamente in contropiede. Dal fischio d’inizo gli atleti azzurri studiano per i primi minuti gli avversari e subiscono un gol su rigore causato da Salati ai danni di un attaccante avversario. La squadra azzurra si è comportata bene a non disunirsi e cercare la via del pareggio messo a segno dal capitano Luppi su calcio di rigore per atteramento in area di Magotti. Nel secondo tempo gli azzurri ingranano la quinta e attaccano in continuazione, l’attaccante azzurro Testori ha avuto nei suoi piedi ben 3 pallegol che non è riuscito a concretizzare sottoporta, anche Pettorini S. e De Bernardis fanno urlare al gol ma non riescono a inquadrare la porta. Le probabilità di avere il pass per accedere agli europei in Portogallo sono appese al risultato della partita che si giocherà al ritorno.