Calcio A5

ASD Sorda Picena – GSS Ciociaria 4-3

4359236389_7da6b11ac5_o

La GSS Ciociaria non è riuscita ad andare oltre la sconfitta contro il PS Picena, i complici della giornata nera sono la sfortuna, le assenze di Pettorini Sandro e Olivetti Massimiliano, i 3 legni colpiti da Pettorini Carlo e altrettante occasioni da gol non finalizzate da Conti e Doria, dove il portiere ospite si è messo in evidenza con bellissime parate chiudendo la saracinesca alla GSS Ciociaria e un pessimo arbitraggio che convalida, ci ripensa e annulla un gol a Pettorini Carlo senza un chiaro motivo e non vede un rigore netto a favore della GSS Ciociaria. La squadra si è radunata al gran completo per la trasferta a Picena, nonostante le assenze di Pettorini Sandro e Olivetti Massimiliano, l’allenatore Salvatore Gennaro ha dovuto riassettare la squadra con i giocatori che aveva a disposizione, la squadra inizia benissimo fino a controllare il gioco degli avversari e partire in contropiede, così arrivano i gol di Doria e Pettorini che portano in vantaggio la squadra gialloblu sul 2-0, purtroppo a 6 minuti dalla fine una sostituzione obbligata e affrettata ha capovolto i piani di gioco, gli avversari hanno approfittato e prima della fine del primo tempo hanno trovato la via del pareggio su vari errori difensivi. La situazione è diventata più complicata nel secondo tempo, quando la squadra gialloblu alza il baricentro spostandosi completamente avanti mettendo sotto pressione l’intera squadra, in alcuni casi rischiava in difesa dove il difensore Scarpino è bravissimo a fermare molti contropiedi avversari e il portiere locale Iacuzio che in alcuni interventi si è fatto trovare pronto, ma una piccola distrazione ha permesso agli ospiti di passare in vantaggio, la squadra si innervoscisce e l’arbitro non vede un rigore nettissimo ai danni di Conti che lascia continuare il gioco fino al calcio d’angolo. Agli sviluppi del calcio d’angolo Doria trova la palla del pareggio che riapre le speranze, a due minuti dalla fine un estremo avversario riesce a impossesarsi della palla e in contropiede insacca. Al triplice fischio finale la GSS Ciociaria incredula non riesce a digerire la sconfitta contro un modesto PS Picena che ha lasciato un pò di amaro in bocca a causa delle solite colossali ingenuità, ed è sconcertante subire gol a questi livelli di gioco negli ultimi minuti fino alla mancata gestione della palla.

GSS Ciociaria
Iacuzio, Mascitti, Doria, Conti Pettorini C., Scarpino, Mulattieri, Conflitti, Macciocchi, Accettola;
All. Salvatore Gennaro;

Marcatori: 2 Doria, 1 Pettorini C.;
Note: 70 spettatori circa;

Visualizza la galleria fotografica
https://www.facebook.com/pg/asdciociaria/photos/?tab=album&album_id=196089993790216