Calcio A5

GS ENS Teate88 Chieti – GSS Ciociaria 4-5

Si sapeva già dalla partenza per la trasferta a Chieti, che non era una partita facile da giocare nonostante le pessime condizioni climatiche e l’assenza di pedine importanti. La partita inizia sotto una pioggia battente, dove il manto sintetico resiste all’acqua, al fischio iniziale si capisce subito che il GS Chieti sul proprio campio mette subito in difficoltà la squadra ciociara, dove gira a mille facendo girare a meraviglia la palla riuscendo spesso a liberare un uomo, i ciociari non riescono a far girare la palla sbagliando clamorosamente passaggi e appoggi, gli avversari se ne approfittano degli errori difensivi e nel giro di 10 minuti fissano il risultato sul 4-0. Fortunatamente il portiere Mascitti in grande giornata anche se non ha sensi di colpa sui gol subiti, in alcuni casi ha evitato il peggio permettendo alla GSS Ciociaria di recuperare, dove Conti dalla distanza fissa il 4-1. Dopo un pessimo primo tempo, nel secondo tempo si vede una GSS Ciociaria migliore, più concentrata e attenta. Doria si infiltra pericolosamente e in area e beffa il portiere insaccando con un tiro gagliardo, poco dopo è Conflitti a bucare la porta avversaria con un preciso fedente dalla distanza, il GS Chieti nonostante le continue pressioni gialloblù si chiude in difesa dove Conti e Doria ci provano inutilmente dalla distanza, i ciociari controllano il gioco per tutto il secondo tempo cercando i varchi lungo le fasce laterali dove Doria riceve un perfetto assist di Innocenzo e insacca per il momentaneo pareggio. Nei minuti finali Conti agli sviluppi di un calcio di punizione trova la vittoria insaccando sotto la traversa. Vittoria strameritata, ma anche sofferta davanti a un GS Chieti che non tirava mai lo zampino indietro.

GSS Ciociaria
Mascitti, Conti, Doria, Conflitti, Innocenzo, Macciocchi, Accettola;
All. Martini;

Marcatori: 2 Conti, 2 Doria, 1 Conflitti;
Note: Tempo nuvoloso e piovoso, spetattori 10 circa;