Calcio A5

GS Catanzaro – GSS Ciociaria 2-6

4359236389_7da6b11ac5_o

Trasferta molto insidiosa di quanto non dicesse la classifica, la vittoria della GSS Ciociaria è stata una prova di forza e coraggio. Una vittoria che comunque consente alla squadra ciociara di continuare a marciare in vetta alla classifica in compagnia dell’ASS Rende, che ha vinto 15-0 ai danni del malcapitato GSCS Potenza. La GSS Ciociaria priva dell’allenatore Salvatore Gennaro, Carlo Pettorini ha preso il timone della squadra regolando i cambi. Il GS Catanzaro si è mostrata una squadra ostica e pericolosa, sopratutto in contropiede, perchè le poche volte che si è presentata nella difesa ciociara è stata pungente e ficcante. Grazie alle prodezze del portiere Jacuzio è riuscito a deviare qualche tiro velenoso e vedere una volta la palla stamparsi sulla traversa. Mentre i ciociari si sono presentati in campo di prendere la partita sottogamba pensando di far un sol boccone ai catanzaresi. Un pessimo arbitraggio e la sfortuna hanno condizionato il gioco dei ciociari che non riuscivano a creare azioni in modo armonioso come la squadra sa fare, nel primo gol incassato l’arbitro non vede la palla che esce poco di fuori dalla linea gialla facendo continuare il gioco mentre i ciociari chiedono la rimessa laterale. Ha ignorato 3 duri scontri di gioco a palla inattiva ai danni di Conti, Binetti e Pettorini S., non ha visto alcuni interventi fallosi subiti dal giovanissimo Scarpino Francesco, i giocatori della GSS Ciociaria nonostante l’alta tensione sono bravissimi a non reagire e innervosirsi, pensando solo a giocare, riprendono così le misure e fiducia dei propri mezzi e nella seconda parte del primo tempo Pettorini S. dà l’inizio alla rimonta e due minuti dopo allunga il risultato con Scarpino F., Pettorini S. insacca due volte portando il risultato sul 4-1 alla fine del primo tempo. Nel secondo tempo viene fuori la vera forza e gioco della GSS Ciociaria che butta all’aria ghiottissime occasioni da gol a catena con Lopopolo, Binetti, Conflitti, Conti e lo stesso Pettorini S., ed è lesto il giovanissimo Scarpino F. che trova l’angolino giusto per infilare la sfera, dopo una manciata di minuti in una frazione di gioco è Binetti a allungare il risultato. All’ultimo minuto i locali segnano su rigore su fallo involontario dentro l’area di rigore. chiudendo la partita 6-2. Gli ultimi minuti sono evidenziati dall’ottimo esordio del giovanissimo Liburdi Luca che giocando pochi palloni è arrivato pure al tiro. Trasferta vittoriosa la squadra ciociara che poteva vincere con un risultato molto ampio se i giocatori avessero concretizzato le occasioni da gol, che regala soddisfazioni per il risultato e per i tre punti conquistati, un pò meno per il gioco ma la buona volontà, impegno e coraggio non sono mancati. Una vera prova di orgoglio che dovrà essere presente nelle successive partite.

GSS Ciociaria
Jacuzio, Conti, Lopopolo, Conflitti, Liburdi, Scarpino N., Scarpino F., Pettorini S., Binetti; All. Pettorini C.;

Marcatori: 3 Pettorini, 2 Scarpino F., 1 Binetti;
Note: 25 spettatori circa;

Visualizza la galleria fotografica
https://www.facebook.com/pg/asdciociaria/photos/?tab=album&album_id=196802527052296