Calcio A5

GS Reggio Emilia – GSS Ciociaria 9-4

La squadra gialloblù dopo aver perso sfortunatamente in casa all’andata con un risultato di 7-6, la partita del ritorno ai quarti di finale è come un bivio, da una parte passare in svantaggio significherebbe dire addio alle fasi finali, mentre passare dalla parte opposta regalerebbe alla GSS Ciociaria la possibilità di accedere alle fasi finali e di trovarsi di fronte un nuovo mondo tutto da scoprire, da conquistare, da scalare insomma da vivere dopo 10 anni. L’avversario di giornata non è affatto di quelli più semplici, il GS Reggio Emilia una squadra superfavorita alla conquista del tricolore. Ai ciociari servirebbe allora una grande partita di compattezza e carattere, la stessa compattezza dimostrata due settimane fa, una squadra che si è stretta attorno all’unico obiettivo, la vittoria. Grandissimo è stato l’incontro davanti a numerosi spettatori incuriositi, i ciociari hanno mostrato sul parquet emiliano grinta, volontà, capacità ma anche sopratutto il cuore, i ciociari molto differenti caratteristicamente e tecnicamente rispetto ai giocatori emiliani hanno entusiasmato i numerosi spettatori presenti che hanno assistito divertiti alla partita. Al fischio d’inizio i ciociari partono a razzo con Pettorini S. che cerca i gol dalla distanza impegnando il portiere avversario, gli emiliani riescono a mantenere la pressione e passano in vantaggio con Amas, che imprevedibilmente calcia da fuori area sotto la traversa. I ciociari alla riscossa pareggiano con Pettorini C. con un diagonale che si infila al primo palo, dopo una serie di capovolgimenti di gioco è Conti a sorprendere la difesa emiliana e portiere con un preciso rasoterra. Gli emiliani riprendono a controllare il gioco e pareggiano agli sviluppi di un calcio d’angolo. L’attaccante Pettorini S. cerca di impensierire la difesa emiliana con tiri imprevedibili, gli emiliani dopo una rimessa passano in vantaggio dopo aver colpito un palo. All’inizio del secondo tempo i ciociari si accorgono che manca qualcosa e compiono una serie di errori che condizionano lo stato fisico e psicolgico dei ciociari, gli avversari ne approfittano e allungano il vantaggio di cinque gol. Mentre il tempo scorre e i ciociari ci riprovano con Pettorini S. ispirato da Conti insacca e con Pettorini C. che da fuori area spara a botta sicura sul sette. Inutile il forcing finale dei ciociari che negli ultimi minuti si arrendono agli avversari. Al triplice fischio finale i ciociari consapevoli di avercela messa tutta contro una squadra molto durissima come il GS Reggio Emilia escono a testa alta, con il pensiero rivolto al prossimo anno. La società e il presidente si metteranno al lavoro per il prossimo campionato. Il GS Reggio Emilia la prossima settimana dovrà vedersela contro una squadra agguerrita come il PSA Pescara, anch’essa candidata alla conquista del tricolore. Il Rende se la vedrà contro il GS Palermo.

GSS Ciociaria
Iacuzio, Conti, Scarpino F., Lopopolo, Scarpino N.,
Pettorini C., Pettorini S., Binetti, Forastiero;
All. Gennaro;

Marcatori: 2 Pettorini C., 1 Pettorini S., 1 Conti;